X Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

Perchè una casa Rossi
Più risparmio, più comfort

Comfort Termico

Vivere in una casa Rossi F.lli significa risparmiare energia vivendo un elevato comfort abitativo in tutte le stagioni. Il sogno di tutti.

La temperatura che sente il nostro corpo è la media tra la temperatura radiante (superfici che delimitano lo spazio: muri, soffitti, pavimento e finestre) e la temperatura dell’aria.
Se la temperatura radiante è bassa rispetto a quella dell’aria, come succede in inverno in un edificio non isolato, si ha una spiacevole sensazione di freddo anche se la temperatura dell’aria supera i 20°C.

Si ha comfort termico invece quando le temperature superficiali di una stanza sono il più possibile simili tra loro e simili alla temperatura dell’aria interna. Perché questo si verifichi è fondamentale l’isolamento di tutto l’involucro.
In inverno un buon isolamento permette di innalzare opportunamente le temperature superficiali interne e, conseguentemente di abbassare la temperatura dell’aria mantenendo un clima favorevole e, ovviamente, risparmiando sui costi energetici.

In estate un’attenta progettazione dell’orientamento e dell’esposizione solare della casa, assieme alla massa ed all’ottima capacità di volano termico dell’involucro edilizio realizzato in muratura massiccia e del cappotto esterno, permettono di evitare il pericolo di surriscaldamento tendendo il più possibile il caldo al di fuori dell’abitazione.