Costruzioni su misura

Costruire casa in campagna con stile

INFORMAZIONI TECNICHE

CLIENTEPrivato
INIZIO LAVORI2019
FINE LAVORI2020
DETTAGLILe grandi superfici vetrate valorizzano l'interazione tra interno ed esterni. Il verde viene valorizzato anche sul tetto, in parte adibito a giardino pensile.

Un lotto di terreno a cui si accede fiancheggiando il torrente Lavia. Un paesaggio interessante che accoglie una struttura moderna e minimale.

Nel grande giardino, affonda le sue radici la villa di nuova costruzione. Radici sicure grazie alle fondazioni di tipo a platea, realizzate in calcestruzzo armato, da cui si eleva un corpo principale, sviluppato per lo più su un unico piano.

La soprelevazione costituisce la declinazione moderna di una torretta, uno spazio da cui ammirare il verde circostante e accedere agli ampi spazi terrazzati.

Il tetto piano è stato progettato per assecondare una scelta estetica e prospettica, per renderlo parte integrante degli spazi vivibili della villa e per costituire il motore degli impianti tecnologici presenti: una parte ampia delle superfici, infatti, è dedicata agli impianti fotovoltaico e solare, a cui è facile accedere per la regolare manutenzione.

L’ala orientale della copertura è dedicata a un piacevole giardino pensile. Un angolo verde privato che offre importanti vantaggi sia termici che acustici per la zona notte sottostante. Ma è anche un modo ecologico e naturale di migliorare il microclima ambientale e di sfruttare la grande capacità del terreno di trattenere l’acqua e di restituirla gradualmente sotto forma di evapotraspirazione.

Un inserimento visivo dell’edificio in armonia con il contesto che lo ospita e che ne riduce l’impatto.

Per massimizzare i benefici dell’irraggiamento solare, il corpo principale della villa è orientato lungo l’asse est-ovest, così che gli ambienti principali dell’abitazione, cucina, soggiorno e camere da letto, godano di una buona illuminazione naturale durante tutto il giorno.

Le radiazioni solari sono parzialmente schermate in estate dalla linda e possono entrare senza ostacoli in inverno, quando il sole è più basso. Questa accortezza progettuale e costruttiva migliora il microclima interno e contribuisce a ridurre il fabbisogno energetico della villa. La disposizione delle aperture favorisce l’apporto del sole e garantisce una stretta comunicazione tra l’ampio giardino a sud e l’interno della casa.

Le principali caratteristiche costruttive del fabbricato sono:

  • Fondazioni di tipo a platea in calcestruzzo armato, struttura di elevazione del tipo a muratura armata portante e setti in calcestruzzo armato, solai di interpiano e di copertura monolitici in calcestruzzo armato;
  • Realizzazione degli isolamenti termico/acustici sia orizzontali controterra e sulla copertura sia verticali mediante cappotto dello spessore 20 cm in Eps, un materiale ad alta efficienza energetica con un ottimo bilancio ecologico. Particolare attenzione è stata posta a evitare ponti termici e a garantire la tenuta all’aria su tutta la superficie esterna;
  • Serramenti con porte e finestre esterne in legno, con triplo vetro, zanzariere a scomparsa, avvolgibili in alluminio su cassonetto isolato secondo la posa “CasaClima”.
Torna alla lista progetti
Progetti simili
Vedi tutti i progetti
Contattaci